AGGIORNAMENTO SULL'IMPLEMENTAZIONE DELLA IDD

Oggi 1° ottobre è entrata in vigore la IDD.

Secondo le informazioni ufficiali della Commissione Europea 9 Stati membri (Bulgaria, Croazia, Cipro, Grecia, Lettonia, Portogallo, Romania, Slovenia e Spagna) non hanno comunicato alcuna misura di recepimento della IDD.

Risulta invece che 14 Stati membri hanno comunicato le misure di recepimento complete (Repubblica ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lituania, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Slovacchia, Svezia e Regno Unito) mentre 5 Stati hanno comunicato di avere adottato solo delle misure parziali (Austria, Belgio, Germania, Francia e Lussemburgo).

A partire dalla prossima settimana, la Commissione potrebbe quindi avviare alcune procedure di infrazione contro i 9 Paesi, iniziando con l'invio di una lettera di costituzione in mora invitandoli a presentare le loro osservazioni entro 2 mesi.

Fonte_BIPAR

Lunedì, 1 Ottobre 2018