IndietroConsulenza Legale

PRESCRIZIONE DA UNO A DUE ANNI

Il parere del consulente legale ACB: Circa la questione prescrizione, mi sembra di poter dire che il termine biennale del novellato articolo 2952 c.c. si applichi ai termini prescrizionali ancora in corso alla data di entrata in vigore della modifica normativa (legge 166/08 di conversione del c.d. decreto Alitalia pubblicata sulla G.U. n. 252 del 27.10.08). In altre parole, anche i diritti sorti in base ad una polizza stipulata, e per effetto di un sinistro accaduto, in epoca precedente all’ottobre 2008, saranno soggetti alla prescrizione biennale qualora lo scadere del termine annuale non sia ancora scaduto nel momento di entrata in vigore della predetta novella. In caso contrario, l’evento estintivo del diritto, consistente nel trascorrere di un dato periodo di tempo (che poi è la fattispecie materiale regolata dalla norma attinente alla prescrizione), deve ritenersi già verificato e pertanto, la nuova legge, non avendo effetto retroattivo, non può essere chiamata a governarlo. Va inoltre tenuto presente che i termini prescrizionali sono norme a carattere imperativo e, pertanto, le clausole contrattuali che fanno riferimento al termine annuale debbono ritenersi inefficaci e sostituite con il termine biennale.
Lunedì, 15 Dicembre 2008